16 ottobre 2017

Scatole in latta d'autore #BERTOLINI

Ricomincia la scuola e la mente và verso ricordi di banchi di scuola, lavagne e...
la collezione di scatole in latta PORTA PRANZO! si, i mitici cestini da pubblicità americane.


Qui in Italia i più famosi sono di certo le scatole del Lievito Bertolini

scatola cestino in latta vintage
Interno delle scatole pubblicitarie BERTOLINI

Pubblicità interno scatola Bertolini

Eccoli qua! fuori grafiche meravigliose e all'interno la gamma dei prodotti dolciari della ditta BERTOLINI.
Come potete notare ogni epoca diversa ha immagini e scritte diverse all'interno del coperchio dei "Cestini da pranzo" vintage.

Ok, la prima cosa che viene in mente col lievito Bertolini è sicuramente la pubblicità:
 "Mariarosa Mariarosa ogni cosa sai far tu"
e l'iconografia classica è questa: 


Lo sapevate che la prima pubblicità con la storia di Mariarosa va in onda nel Carosello nel 1970?


Ma la ditta Bertolini nasce nel 1911 e nel dopoguerra punta sulla pubblicità dei suoi prodotti
"per fare un dolce buono"


Quindi questa...non potrebbe essere LA MARIAROSA ante litteram?? Magari la prima Mariarosa degli anni '50 prima che arrivasse Carosello a proporci la classica bambina bionda boccolosa... Chissà...

scatola vintage in metallo Mariarosa
Cestino MARIAROSA MARIAROSA


La collezione è ben nutrita.
Vi faccio vedere i soggetti delle mie scatole:








Questa ha una grafica che mi ricorda gli anni '50, anche se la chitarra potrebbe essere Generazione BEAT...









 Questa è STREPITOSA!
con tutti gli animali della fattoria IA IA OH...
launch box vintage in metallo
Cestino dell'aia!
e non aggiungo altro!

















box vintage in metallo
Questa è IL piccolo BAULE DEL VIAGGIATORE

















E questa è per i bambini che
cestino in latta vintage
Scatola Bertolini VIVA IL WEST!
dai, GIOCHIAMO agli INDIANI!














Ok, vi è venuta voglia di vedere quante grafiche esistono delle scatole pubblicitarie della Bertolini???
Iniziamo la collezione!

6 ottobre 2017

PORTAVASI...SUL FILO

RIECCOCI QUA!
Come promesso torno con un'estate di trovarobato in giro.

C'è ancora voglia di tenersi stretta un po' di estate con i suoi colori e non abbandonare lo stile JUGLE che tanto ci piace.
Quindi, primo giro di ritorno con i PORTAVASI Vintage, o come si fanno chiamare "cachepot"...




Queste sono le tendenze e le proposte in commercio

...ma se amate l'originale e non volete spendere 650,00 euro di 4 pz. ...

Vi faccio qualche proposta alternativa con il nostro amato vintage!!!

portavasi cachepot intreccio
Portavasi vintage Metallo Nero e Filo di gomma intrecciato

Eh si, c'è di che scegliere! 

Amate il rigore la pulizia e la semplicità? Optate per i portavaso in metallo, rigorosamente verniciato nero con piedini in gomma per non graffiare il pavimento.
Piccolissimi o doppi (come quelli del post precedente) o semplici, tripli o..., 
ne abbiamo per tutti i gusti!!!

cachepot anni 50 metallo nero
portavasi in metallo anni 50
Grande doppio per piante a cascata o piccolissimo che "giusto un cactus"!


porta piante anni 50
Portavaso essenziale con gommini colorati
I finalini di gomma colorata


Classico con brio! l'aggiunta di gommini colorati rende subito l'oggetto riconoscibile come vintage e attira l'attenzione con un tocco di colore.


cachepot vintage ferro e intrecci


Due facce dello stesso principio: si aprono, si richiudono, si adattano. Geniali.

porta piante anni 50 metallo
ESSENZIALI in metallo
Potete anche completarli con dei copri vasi vintage in plastica coloratissima come questi:




Preferite un po' di colore e non resistete davanti agli intrecci col filo di gomma o corda di silicone o jelly string o come volete chiamarla??? Eccoli qua!


porta vaso e cesti per piante
Tripodi in metallo con cesti e portavasi in filo pvc


La base è quella, poi se volete seguire la creatività aggiungete cesti cestini e varie!
Sempre intrecci sono...anche se di vimini e mais...


I portavaso "della zia" sono invece già degli oggetti decorativi anche se lasciati vuoti.
Sempre in metallo nero, hanno intrecci di fili colorati, altezze diverse e messi insieme sono uno spettacolo!
 


Alla prossima per altri suggerimenti...

16 maggio 2017

FAN CLUB di Franco Pozzi!

Eccomi qui dopo mesi di latitanza...

Questo piccolo post è dedicato a tutti gli estimatori e collezionisti delle ceramiche Franco Pozzi Gallarate al quale ho dedicato vari post e continuo a dedicare il mio tempo per le ricerche.





Ecco qua un po' di foto di Collezioni Private:

Collezione Decoro SANREMO
Questa è una parte degli oggetti di Paolo! che ci offre il fianco per fare un po' di conti...
Quanti oggetti per la casa ha prodotto la Pozzi???
Cosa significa una "Collezione Completa"?

Butto lì un primo elenco:
- Set Oliera; Olio&Aceto soli su base ovale - Olio&Aceto con Sale&Pepe su base tonda
- Sale&Pepe soli su base tonda - Sale&Pepe con formaggera su base ovale e Sale&Pepe grandi solitari.
- Tazzine Caffè a tronco di cono - o a cilindrotto.
- Tazze da the
- Zuccheriera
- Bricco latte piccolo - medio - grande
- Teiera
- Caffettiera?
- Antipastiere da 2 - da 3 - da 4
- Piatti
- Piatti da portata
- Vassoietti rettangolari con e senza manico in bamboo
- Vasi con tappo in legno

...e possiamo aggiungere...


Alzatina frutta a 2 piani
...E COSA ANCORA????


Paletta ceramica Pozzi anni '70
Ceramica POZZI anni '70

Palette per dolce e chissà cos'altro ancora!

MANDACI LE TUE FOTO PER COMPLETARE L'OPERA.


1 marzo 2017

BICCHIERI DI DESIGN

Quando si dice "la bella vita", " il piacere di bere-mangiare-stare" immagino subito i salotti degli anni '50/'60 con il giradischi, i camerieri coi vassoi e le chiacchere frivole mischiate all' intellighenzia locale e mondiale.

 
Party "incendiario" in Colazione da Tiffany


Ogni epoca il suo lifestyle, ogni piatto la sua piatanza, un bicchiere per ogni bevanda


Ed è così che le menti fervide partoriscono ri-soluzioni pratiche trasformando l'oggetto quotidiano in oggetto di puro design.


Vedi per esempio JOE COLOMBO che durante i party, che prevedevano solitamente una cena a buffet, si rese conto della "difficoltà di mangiare, bere e fumare contemporaneamente".
Da questa consapevolezza nacque l'idea di realizzare un bicchiere che permettesse di bere e tenere la sigaretta con la stessa mano, il bicchiere Smoke appunto.







o TAPIO WIRKKALA a cui era stato commissionato dalla compagnia di volo finlandese Finnair, una linea di bicchieri per la nuova rotta da Helsinki a New York nel 1969.   
Nacque così la linea di BICCHIERI “ULTIMA THULE” che vide il designer stesso impegnato nella fabbrica del vetro di Iittala per la sua creazione. 



 Wirkkala è una delle icone del design finlandese e un simbolo del successo internazionale del design finlandese del dopoguerra. Progettò di tutto ma i materiali più importanti per Wirkkala come artista furono il legno e il vetro.

Bicchieri Tapio Wirkkala Finlandia
i famosi bicchieri con i PIEDINI!

Coriosità:
La prima linea di bicchieri di Wirkkala prodotta in massa fu Tapio, lanciata nel 1954 per la Triennale di Milano.

Fu d'ispirazione per molti, anche per il nosto Ambrogio Pozzi che progettò a sua volta  i bicchieri PRIMALUNA con una texture evidentemente ispirata da Tapio e la corrente del design scandinavo.

 
Serie PRIMALUNA design A. POZZI

Ambrogio Pozzi con Tapio Wirkkala




 I fratelli CASTIGLIONI ( Livio, Pier Giacomo e Achille) che inventarono una birreria nel 1960! Su commissione della ditta Poretti, crearono anche i bicchieri Splügen (per il bar Splügen Bräu di Milano)
 

e per degustare il vino rosso nel 1965 nacquero bicchieri e decanter Orseggi (progetto rimaneggiato negli anni '90 per Alessi).



 Ora, il solito Aiuto da Casa:

vi lancio un'altro quesito, di chi sono questi splendidi bicchieri???

Bicchiere di design Tapio Colombo Iittala
Bicchieri di design con texture tipo Wirkkala

con due cavità ai lati...per non lasciarsi sfuggire l'occasione di bere bene?!

a voi trovare il designer.